Viaggio ad Hong Kong

Come avrete ben capito ho un debole per l’Asia, nonostante abbia visitato tutti i continenti, questo è tra quelli che mi affascinano di più, non a caso un altro dei miei viaggi è stato Hong Kong – Kuala Lumpur – Singapore. Tre metropoli tanto simili quanto diverse una dall’altra, mete stupende per un viaggio fai da te, in solitaria o in coppia. Io ci sono stato circa un mese per motivi di lavoro ma 15 giorni secondo me sono sufficienti.
Volo A/R Milano – Hong Kong con la Swiss, 480€ circa.
L’Hong Kong International Airport, è uno dei più grandi e trafficati aeroporti di tutta l’Asia. E’ situato sull’isola di Chek Lap Kok vicino a Lantau Island, a circa 40 chilometri da Kowloon e Hong Kong Island ed è ben collegato al centro, potrete scegliere tra il treno veloce, il taxi (quello rosso per Kowloon e Kong Island), ed il bus.

Dove alloggiare ad Hong Kong?
Personalmente scelgo sempre il quartiere di Kowloon, forse una tra le zone più turistiche della città, comunque molto piacevole, in alternativa potreste optare per HK Island o Sheung Wan/Soho. A Kowloon è impossibile non riuscire a trovare un alloggio adatto alle vostre esigenze, c’è veramente di tutto, hotel super lusso, ostelli e ottime guest house a partire da 30€/notte. Ristoranti e negozi abbondano, è qui che si trova la famosa Nathan Road conosciuta anche come il Golden Mile dello shopping.

Tra le prime cose da fare ad Hong Kong c’è sicuramente la scalata del Victoria Peak (la collina alle spalle dei grattacieli) a bordo del famosissimo Tram ormai centenario (costa circa 7€). Con i suoi 554 metri di altitudine al di sopra del livello del mare, il Victoria Peak rappresenta il punto più alto di Hong Kong. Vi consiglio di arrivarci poco prima del tramonto in modo da poter ammirare Hong Kong che si colora di luci.
Hong Kong è una metropoli molto calda, spesso afosa, per staccare un pò dal frenetico ritmo della città vi consiglio una giornata al villaggio di Shek-O beach. Carina, tranquilla e non lontana dalla città è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici ed è sicuramente un bel modo per rilassarsi.
Come alternativa alla Shek O beach potrete scegliere tra l’Ocean Park e Disneyland, entrambi veramente stupendi. Avendo già visitato diversi parchi della Disney ho optato per l’Ocean, il biglietto costa circa 55€, non proprio economico ma ne vale la pena. Troverete attrazioni di ogni tipo, acquatiche e non, piscine, zoo, panda village, acquario e vari ristoranti, veramente di tutto di più.
Usciti dalla stazione MTR di Sheung Wan (HONG KONG) arrivate fino alla conosciutissima Queen’s Road, e qui troverete due delle vie più particolari del quartiere, Ladder Street e Hollywood Road. La prima con un atmosfera decisamente diversa dalla Hong Kong moderna e piena di grattacieli, sicuramente troverete un sapore più autentico. In cima la Hollywood Road, conosciutissima per i suoi negozi di antiquariato e giade. Proprio qui c’è uno dei tempi più antichi e fascinosi di Hong Kong, il Man Mo Temple, un tempio taoista, raccolto e dall’ atmosfera intima, molto frequentato dai residenti. La visita è veloce e vi porterà via poco tempo, sarebbe un peccato perderlo.
Prima di lasciare Hong Kong non dovete assolutamente perdervi una passeggiata a Causeway Bay, un quartiere commerciale pieno di negozi, dalle più famose boutique di lusso ai tipici negozietti da quattro soldi, centri commerciali ovunque. L’ideale x i fanatici dello shopping.
Volo Hong Kong-Kuala Lumpur con air asia, circa 50€, su Singapore di solito costa uguale, in questo caso però è la Tigerair la compagnia con le offerte migliori.

Gallery

87

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *