Universal Studios di Hollywood: dove i sogni diventano realtà

Quando volerete sopra la California, diretti nella bellissima città di Los Angeles, avrete la possibilità di tornare bambini per un giorno, di fare un regalo speciale ai vostri figli, o perché no? Di unire le due cose lasciandovi alle spalle la routine quotidiana.






Questo perché la famosa fabbrica dei sogni è disponibile per voi in un bellissimo parco a tema: proprio nel cuore di Hollywood, più precisamente nella San Fernando Valley, rivivrete la magia del cinema e avrete l’occasione di entrare in un mondo fantastico adatto a tutte le età, senza distinzioni, purché la magia e la fantasia ancora alberghino in voi. Basterà varcare i cancelli per catapultarvi in un mondo a vostra scelta: dai carinissimi e simpatici Minions all’attrazione dedicata agli zombie di The Walking Dead, dagli spettacoli acquatici di Waterworld con stuntman professionisti, fino alla spettacolare simulazione del mondo magico per antonomasia: The Wizarding World of Harry Potter.






Varcare la soglia del parco vuol dire immergersi tra le mega attrazioni, essere attirati in una spirale dove i sensi si confondono, il capitalismo trionfa e la bellezza del cinema si mostra nel suo pieno splendore. Qui sta il bello di un’attrazione come il parco Universal Studios di Hollywood: nessun freno verrà posto alla vostra immaginazione e le attente ricostruzioni dei migliori film adrenalinici, le scenografie perfettamente riprodotte sia di interni che di esterni, le giostre per i ragazzi e le tecnologie come il 4D, sono un entusiasmante modo per immedesimarsi anima e corpo nelle avventure finora viste solo in tv, per giocare con i personaggi tanto amati, per immergersi in un mondo vissuto sono nella fantasia e fissato nell’immaginario mondiale. 



Gli Universal Studios si trovano per gran parte all’interno di Universal City, di proprietà della Universal Pictures, a nord della città di Hollywood; per la parte restante, il parco occupa anche la città di Los Angeles. In auto potrete raggiungerlo in 10 minuti, partendo da Hollywood e dirigendovi verso la Exit 11 B della Hollywood Freeway; si trova a 45 minuti dall’aeroporto di Los Angeles e a 40 minuti da Santa Monica.

Considerato il basso costo della benzina negli USA e la possibilità di affittare un auto per la durata del vostro viaggio la macchina è generalmente il mezzo più comodo per muoversi e ci sono diversi parcheggi disponibili fuori dagli Studios. Nulla deve essere però lasciato al caso e se volete raggiungere questa attrazione con un vostro mezzo  dovrete tenere conto del costo del parcheggio, che si aggira intorno ai 30 dollari, e della distanza di quest’ultimo dall’ingresso. In alternativa, sarà vantaggioso in termini di prezzo optare per la metro che è collegata con Universal City da una Navetta gratuita disponibile ogni 10 minuti a partire dalle 07:00 del mattino a 2 ore dopo la chiusura del parco, per un tragitto di circa 5 minuti. La visita all’intero parco dura solitamente un giorno, sempre che si arrivi in prima mattinata; in ogni caso, è fortemente consigliato l’acquisto del biglietto online salta la fila Universal Express: il parco è una delle attrazioni principali della città e meta di flussi turistici tutto l’anno. 

Molti sono i motivi che possono spingervi a voler visitare il Parco a tema ma lo Studio Tour è il motivo principale, un giro nei set cinematografici più famosi, quelli che hanno acceso la vostra immaginazione, quelli che avreste sempre voluto vedere. Sicuramente sarà difficile riuscire a trattenere l’emozione di trovarsi improvvisamente nel villaggio dei pirati dell’isola di Tortuga dei Pirati dei Caraibi, anche se probabilmente non vedrete Johnny Depp aggirarsi per il parco. A questo punto potreste aver voglia di uno scenario apocalittico, che vi sarà offerto dal set de La guerra dei mondi, che ospita un vero aeroplano spezzato a metà, case distrutte e desolazione da invasione aliena, fino ad arrivare agli adrenalinici set di Michael Bay per Transformer. Non temete di annoiarvi, il tour è pensato per sorprendervi in continuazione: e all’improvviso vi troverete dentro una giungla 3D con tanto di effetti climatici che vi sembrerà assolutamente reale. Non crederete ai vostri occhi quando spunterà un King Kong in lotta contro niente meno che dei dinosauri, mentre il vostro tram verrà assediato da oscillazioni e vibrazioni, la paura vi attanaglierà così come lo stupore quando visiterete il Jurassic Park.  Ma non temete, sopravvissuti alla giostra dei giganti lottatori, potrete visitare le location delle serie tv tanto amate, come quella di Desperate Housewives, la piazza con la torre dell’orologio di Ritorno al futuro e il celeberrimo motel di Psycho



 

Gli Studios sono quanto di meglio si possa trovare in fatto di intrattenimento, insieme alle gigantesche attrazioni si unisce l’uso della tecnologia più avanzata per rendere iperrealistica e immersiva la visita e così grazie ad occhiali 3D e alla tecnologia 4D potrete immergervi nell’attrazione Fast and Furious Supercharged, in assoluto la più tecnologica e adrenalinica. Con questo gran finale sarete catapultati a 193 km orari come su auto velocissime tra pericolosi criminali internazionali. 




George Melies diceva che il lieto fine esiste solamente nei film, proprio per questo sicuramente al termine dello Studio Tour proverete la sensazione appagante di una storia ben vissuta e conclusa piacevolmente.


Le stime ufficiali ci dicono che possiamo ammettere, senza nessuna ombra di dubbio, che l’attrazione più ambita e desiderata di tutto il parco sia quella dedicata a Harry Potter, The Wizarding World of Harry Potter: proprio qui la magia del cinema si mescola con la magia raccontata nei film, per uno spettacolo irripetibile nel quale potrete essere voi, per una volta, i protagonisti della storia.

 Potrete cimentarvi in incantesimi, salire su un manico di scopa, andare da Olivander per ottenere la bacchetta magica personalizzata, ascoltare il coro di Hogwarts e assistere alla parata del famoso Torneo Tre Maghi. Si tratta di ben due ettari di ricostruzioni che comprendono anche una riproduzione del villaggio di Hogsmeade, nonché del famosissimo castello di Hogwarts, la scuola di Magia e stregoneria. All’interno, sotto ampi soffitti, resterete ammaliati dalle maestose stanze con innumerevoli quadri incantati che parlano e si muovono davvero, dalle aule di Pozioni, o di Difesa contro le arti oscure, dall’ufficio del preside, Albus Silente, ed anche dalla sala comune dei Grifondoro, cuore pulsante della vicenda del maghetto. Vivrete le esperienze del protagonista volando sulla vostra scopa in Harry Potter and The Forbidden Journey, oppure salire sulla giostra de Il Volo dell’Ippogrifo, e sarà come volare sui cieli stellati dell’immaginazione. Nell’Ufficio Postale dei Gufi i bambini vivranno l’esperienza ormai dimenticata dei messaggi scritti a mano, con piuma e calamaio. 

Il villaggio di Hogsmeade è un’attrazione alquanto realistica, completa di abitanti del posto, capotreno, negozi e soprattutto pub e ristoranti: per i babbani maggiorenni sarà possibile degustare le birre e i liquori tipici alla spina nel pub Hog’s Head, ma anche la celebre e gustosa Burrobirra, il succo di zucca e l’Acquaviola, ma potrete anche fare una colazione all’inglese in piena regola al Three Broomsticks, ristorante che offre pietanze tipicamente anglofone, con uova, salsiccia, bacon e fagioli. Magari potrete iniziare il vostro tour proprio da qui, pronti per affrontare il signore oscuro. 



Se avete un debole per i personaggi gialli del famoso film Cattivissimo Me oppure avete con voi i bambini, allora non potete perdere il Despicable Me: Minion Maytheme all’insegna della follia e del divertimento. Si tratta senza dubbio dell’area più colorata degli Universal Studios di Hollywood in cui una giostra vi farà entrare nella casa di Gru ma non sarà un viaggio tranquillo; all’interno si scateneranno le danze con i minions in cui caricarvi di adrenalina in una festa pazzesca. Con i divertentissimi pupazzi gialli non avrete modo di annoiarvi, tutte le attrazioni nei dintorni sono ricche di aree gioco, fontane, negozi ufficiali e gadget esilaranti.  

Il Dreamworks Theater è dedicato al Panda più forte del cinema, l’amatissimo Po di Kung Fu Panda e si tratta di una esperienza immersiva a 360° in cui sarete coinvolti in giochi sensoriali, ricchi di suoni in cui sarete messi alla prova dalle mirabolanti avventure proposte. Non da meno è la giostra Revenge of the Mummy The Ride, con effetti spaventosi per veri temerari e Transformers: The Ride-3D, altra allettante simulazione ispirata alla battaglia fra macchine del film. In queste, sopravvivenza è la parola chiave. 






Vedere realizzare i propri sogni in pieno giorno vi farà sicuramente venire parecchia fame, per questo all’interno del parco di sono molteplici ristoranti a tema in cui assaggiare i piatti che finora avete visto solo nei film. Verso la fine del parco troverete la Springfield in miniatura, con i personaggi e i luoghi che ci fanno ridere ormai da più di trent’anni, dove potrete addentare un vero Krusty’s Burger e bere una fresca Duff nella Taverna di Boe’s, coniugando il cibo con la fantasia propria del parco tematico, per esempio degustando dei deliziosi tacos nel ristorante dell’uomo ape oppure le Donkey Donuts, le preferite di Homer Simpson. Appena fuori dagli Universal Studios invece, sulla camminata di Universal City Walk c’è una vastissima scelta di catene di ristorazione più comuni e di qualità, aperti dall’orario di pranzo fino alle 23. Per i veri appassionati di musica c’è l’immancabile Hard Rock Café con i suoi oggetti appartenuti ai grandi del rock lungo le pareti; per chi ama la cucina il LudoBird, il pollo fritto francese dello chef Ludo Lefebvre: non manca però il cibo messicano, italiano, tra cui ovviamente molta pizza, gli hamburger in tutte le salse, KFC, Donuts, cibo cinese, Poke bar, Hot Dogs, Ice Cream con burro d’arachidi, crepe e patatine, per finire con numerosissimi caffè Starbucks

La Universal City Walk offre la possibilità di immergersi nella vita notturna; si tratta di una zona pedonale che potrete visitare anche senza possedere i biglietti del parco, in ogni caso passerete di qui per arrivare al suo ingresso. Qui il cinema è senz’altro il protagonista, con sale dotate di schermi IMAX e poltrone reclinabili mentre sono previsti lungo questa passeggiata serale diversi spettacoli all’aperto, con ampi spazi per ballare sotto i giochi di luce. 

La passeggiata lungo la City Walk è l’occasione perfetta per un po’ di sano e liberatorio shopping: i negozi principali sono Abercrombie & Fitch, Fossil, Guess, Lids, Sephora, Skechers, e l’ufficiale Universal Studio Store. I negozi dedicati ai gadget originali dei film sono invece all’interno del parco Universal Studios, come il negozio di bacchette Ollivander, lo store dedicato al Jurassic Outfitters, con cappellini, magliette e gadget del Jurassic World, l’emporio del quiddich e il negozio delle scope e di altri monili magici Dervish and Banges

Ora che sapete che cosa vi aspetta nell’Universal Studios di Hollywood potrete programmare cosa vedere e quale spettacolare attrazione provare durante la giornata: muniti di una mappa del parco, che troverete anche online sul sito ufficiale, sarete in grado di ottimizzare il vostro tempo a disposizione per non perdere nulla; in questa fabbrica dei sogni tutto è organizzato per farvi avere l’esperienza che avete sempre desiderato e nel più completo relax per questo, per programmare al meglio la vostra giornata, è stata inventata pronta per essere scaricata la Universal Studios Hollywood Mobile App in grado di monitorare le file e i tempi previsti di attesa, non solo segnala i migliori spettacoli serali ma vi riporta perfino alla vostra auto. 




La scelta per l’alloggio perfetto dipende da molti fattori: i mezzi in cui intendete muovervi, la comodità e soprattutto, il budget a disposizione. Dentro la stessa Universal City trovate un 4 stelle Hilton Hotel o uno Sheraton Universal Hotel, mentre a nord di Hollywood il The Garland. Se invece non avete problemi a percorrere una distanza di poco maggiore pur di risparmiare, a Burbank sono disponibili diversi e confortevoli Inns, sicuramente più appetibili per quanto riguarda il costo e con l’essenziale a disposizione. Molti alloggi tendono a richiamare clienti offrendo dei soggiorni scontati per chi acquista anche il biglietto per l’Universal Studios di Hollywood o per famiglie; è consigliabile tenere d’occhio i dintorni e approfittare di qualche imperdibile offerta. 

Insomma cosa aspettate a partire? Se vi trovate negli USA, se avete organizzato le vostre vacanze californiane, se intendete visitare la famosissima città delle star, Hollywood, non fatevi intimidire dal prezzo del biglietto: il parco tematico degli Universal Studios è un’occasione da vivere almeno una volta nella vita e da ricordare per sempre. 

 

857

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *