I viaggi in treno più spettacolari del mondo

Sicuramente il viaggiare in aereo esclude la vista di fantastici paesaggi e gli spostamenti in macchina invece sono spesso troppo stressanti per godere a pieno dell’entroterra, ma non disperate, c’è sempre una soluzione. Secondo il The Guardian infatti esistono delle stupende località che possiamo girare in lungo e in largo con uno dei mezzi di trasporto più antichi di sempre: il treno.

Ovviamente le tratte più belle non sono sempre le più conosciute. Esistono infatti come dimostra il quotidiano inglese passaggi ai piedi di vulcani attivi, contatti stretti con animali e vegetazione e escursioni tra montagne insidiose.



Tren de la Libertad – Ecuador

Questa tratta collega Salinas, Ibarra e Otavalo, tutte località a nord del paese, attraverserete la famosissima valle del Chota. La vera forza di questa tratta e il lasciarsi trasportare lungo paesaggi emozionanti, immergendosi nella vegetazione delle più belle colline ecuadoriane. Molto tipico e affascinante anche il colore dei vagoni, un rosso intenso.

Tra Jasper e Prince Rupert – Canada




Per un viaggio immersi in una incantevole riserva naturale non posso fare a meno di consigliarvi di salire a bordo del treno che percorre la VIA Rail, la ferrovia che incrocia il parco nazionale di Jasper e le meravigliose coste pacifiche, sfiorando le montagne canadesi. Un viaggio lungo, che durerà infatti un paio di giorni, unico avvertimento che posso darvi è quello di non prenotare tra giugno e settembre, soprattutto se non volete viaggiare con i numerosissimi turisti che l’affollano durante questo periodo.

Spirit of the Outback – Australia



Il tragitto di questo treno che vi farà vivere a pieno l’emozione e l’animo della vera terra australiana è lungo ben 1325 km. Passerete dal Queensland partendo da Brisbane per finire a Rockhampton. Un viaggio elettrizzante e entusiasmante, più interiore che fisico.

Train des Pignes

Quello che letteralmente è chiamato il treno delle pigne, con un sontuoso passato alle spalle. Ha ormai passato i suoi 120 anni, è infatti attivo dal 1890 trasportando un numero elevatissimo di passeggeri. In 3 ore questo treno attraversa tutto il sud della Francia, parte da Nizza per arrivare fino a Digne-les-bains. Passerete di fianco a monti in fiore, e alla vegetazione francese più rigogliosa e vivace, ricca di ruscelli e fiumi oltre ad attraversare 27 tunnel.

Da Belgrado a Bar – Serbia e Montenegro

Il treno che collega la città serba di Belgrado al porto montenegrino di Bar che grazie ai suoi 250 tunnel e gli oltre 400 altissimi ponti tra le stupende montagne dei Balcani è capace di regalare scorci meravigliosi ai suoi passeggeri.





Da Fianarantsoa a Manakara – Madagascar

Gli appassionati della giungla non possono assolutamente perdersi l’esperienza che può regalare questo viaggio in treno. Con gli ormai datati vagoni che affascinano ancora di più i turisti, questa ferrovia che è stata costruita nel 1920, attraversa la giungla nella parte sud-est del paese. E’ assolutamentre sconsigliato a chi ha pochi giorni per visitare il Madagascar, come ogni cosa da queste parti va presa con molto comodo.


Da Yatsushiro a Hayato – Giappone

Questa non è sicuramente una tratta ferroviaria adatta a chi ha paura dei vulcani, se invece, come me, ne siete affascinati, allora è la scelta giusta e assolutamente imperdibile se vi trovate dalle parti di Yatsushiro, dove ha inizio. Il treno gira infatti intorno all’isola di Kyushu, ai piedi dell’attivo vulcano Sakurajima. Un esperienza indimenticabile!

Da Curitiba a Paranaguà – Brasile



Questa tratta ferroviaria si interseca per un centinaio di chilometri tra le montagne della Serra do Mar. E’ considerata una delle opere ingegneristiche più importanti del paese ed è stata realizzata nel 1880, causando la morte della maggior parte degli operai che lavorarono alla sua costruzione. Prima di raggiungere la cittadina storica di Morretes passerete attraverso quattordici gallerie e trenta ponti, completamente immersi nella foresta pluviale.

Da Colombo a Kandy – Sri Lanka

Direttamente dalla capitale del Paese potrete imbarcarvi su questo scenografico treno che percorrerà un ferrovia lunga 121 km attraversando uno scenario naturale capace di mozzare il fiato. Fitte piantagioni di thè e riso vi appariranno dal finestrino, che potrà essere anche quello di una carrozza di lusso privata.





484

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *