I requisiti e i servizi indispensabili di un Family Hotel

by supporto

Quando ci si presta ad organizzare le vacanze e si hanno bambini è importante scegliere una struttura adeguata, che possa rispondere alle esigenze di tutta la famiglia grandi e piccini. Queste strutture sono chiamate Family Hotel e per essere tali devono avere determinati requisiti e offrire servizi indispensabili, in caso contrario non è corretto chiamarli strutture per famiglie.

Vediamo insieme i 10 requisiti di un Family Hotel.

Cominciamo col dire che i Family hotel sono strutture alberghiere nate per accogliere anzitutto famiglie con bambini fin da neonati e offrono servizi ad hoc per le esigenze di una famiglia. Il business nato attorno a queste strutture, negli ultimi anni, è cresciuto molto, per questo ci si potrebbe trovare a prenotare in una struttura che si definisce “adatta a famiglie” quando in realtà non lo è. Per questo motivo ti vogliamo fornire i 10 servizi indispensabili che deve avere per definirsi tale.

Presenza di attrezzatura per la prima infanzia

Le attrezzature per la prima infanzia che devono essere presenti in un Family hotel sono: lettini, culle, sponde di sicurezza, vaschetta per il bagnetto, fasciatoio nei bagni, seggiolini. Nelle categorie superiori di hotel è possibile vi siano anche seggiolini per bicicletta, seggiolini per auto, passeggini e carrozzine.





Menù per bambini

In caso di neonati la struttura mette a disposizione il servizio per scaldare il latte e fornirlo ai genitori nei biberon personali di ogni bambino. Nei bambini in fase di svezzamento invece dovranno essere presenti dei menù adeguati dalle prime pappe, ai pasti più complessi a seconda dell’età dei bambini.

Inoltre è fondamentale vi sia anche un menù bambini per quelli più grandicelli, ma che ancora non mangiano come gli adulti oltre a fornire un menù adeguato in caso di allergie al lattosio o al glutine.





Cucina o chef a disposizione delle mamme

È un valore aggiunto il fatto di avere per le neomamme una cucina a disposizione loro o la presenza di uno chef dedicato per consentire loro di preparare il latte o altri piccoli pasti anche fuori dall’orario di ristorazione dell’hotel. Come sappiamo infatti i bambini molto piccolo hanno fame in orari diversi e con cadenze piuttosto regolari.

Servizio di sitteraggio

Il servizio baby sitter non è un requisito indispensabile in ogni Family hotel, per questo alcune strutture non lo hanno di base ma lo possono offrire pagando un supplemento o potrebbero anche non averlo. Fondamentale quindi verificare se questo servizio è offerto e in quale modalità, se pensate di doverne avere bisogno.





Presenza di un medico pediatra

La presenza o la possibilità di consultare un medico pediatra in caso di emergenza è un surplus che non tutti i family hotel hanno, ma che non può di certo mancare in una struttura superior. Quindi se avete bambini molto piccoli e dovete soggiornare per un periodo lungo meglio verificare che vi sia la possibilità di poterne consultare uno convenzionato con la struttura. Con i bambini piccoli non si sa mai, lo sanno bene le mamme!

Presenza di barriere architettoniche

La presenza di barriere architettoniche oggi è una cosa che dovrebbe essere presente in ogni struttura alberghiera, non solo in quelle dedicate alle famiglie. Diciamo che in quest’ultime è fondamentale vi siano dato che l’accesso alla struttura dovrebbe essere facilitato per le mamme con passeggini e carrozzine.

Area bimbi

Una struttura atta all’accoglienza di bambini deve avere un’area bimbini attrezzata con anche una dei libri per ogni età. Queste aree nelle strutture superior di solito si trovano sia internamente (per le giornate piovose o l’inverno), sia esterne.





Mini club

Il mini club è una formula che quasi tutti gli hotel ora offrono, infatti serve per intrattenere i bambini per qualche ora al giorno con giochi, balli e spettacoli che permettono ai genitori qualche momento di relax e ai bambini di divertirsi.

Offerte di soggiorno

I family hotel di solito offrono pacchetti soggiorno che permettono di ottenere degli sconti sul soggiorno dei bambini, in particolare quando una famiglia ne ha più di uno. Questo requisito non è indispensabile, senz’altro è un valore aggiunto per la struttura.

Atmosfera e accoglienza

Atmosfera e accoglienza sono 2 dei requisiti che una family hotel dovrebbe trasmettere ai propri clienti, chi infatti si presenta con bambini è possibile si trovi in momenti di difficoltà a causa di pianti e capricci. In questi casi è bene che il personale dell’hotel sia disponibile ad aiutare i genitori, che non sia scocciato, ma anzi che sappia in un certo senso anche poter “gestire” i bambini nel modo adeguato al momento.

 



Se questo articolo ti è stato utile segui le mie avventure anche su Facebook e Instagram

You may also like

Leave a Comment