Cosa vedere a Little Havana, Miami

by supporto

I quartieri di Miami sono diversi fra loro, ci troviamo in una metropoli multiculturale e variopinta della Florida, dove l’immigrazione dei decenni passati ha influenzato molto la cultura del luogo.

Da South Beach, Wynwood e Coconut Grove a Little Haiti, Overtown e il Design District, Miami è un arcipelago etnico, con ogni quartiere simile a un’isola che possiede la propria personalità e che vuole mantenere immutati i propri tratti distintivi.

Ma se vuoi sperimentare il cuore pulsante della Città Magica, segui l’aroma del caffè cubano e i ritmi della pachanga a Little Havana.




Qualche informazione su Little Havana

Little Havana è un quartiere operaio storico appena a ovest del centro di Miami, a lungo riconosciuto come la porta d’ingresso per gli immigrati, a partire dagli esuli cubani negli anni 1960 e ’70.

Le case basse e gli appartamenti, le finestre del caffè, i club musicali e i mercati di frutta all’aperto si estendono lungo Southwest 8th Street – meglio conosciuta come Calle Ocho – la strada principale, affollata e frenetica.

Negli ultimi decenni, i nuovi arrivati dall’America centrale e meridionale si sono stabiliti a Little Havana, in particolare i nicaraguensi, che hanno fondato i fritangas (ristoranti in stile caffetteria) e hanno persino intitolato una strada al poeta nicaraguense Ruben Dario. Ma l’impronta cubana rimane forte, qui e in tutta la contea di Miami-Dade, dove un quarto dei 2,7 milioni di residenti è nato a Cuba e altri 500.000 sono di origine cubana.



Dichiarata “tesoro nazionale” dal National Trust for Historic Preservation, Little Havana è nota per i suoi contributi storici, politici, culinari e artistici, nonché per la sua preziosa architettura di case ed edifici commerciali dei primi del 20 ° secolo.

4 cose da vedere a Miami

Little Havana è un quartiere particolarmente amato dai turisti, per questo vogliamo consigliarti i posti più belli da vedere se pensi di organizzare un viaggio a Miami.

Una passeggiata sulla cosmopolita Colle Ocho

La via principale di Little Havana è percorribile a piedi. Inizia dal Little Havana Visitor Center, 1600 SW 8th St., dove ci sono mappe, un nuovo tour autoguidato e notizie sui prossimi eventi. Guarda in basso tra la 12a e la 17a strada per vedere la Calle Ocho Walk of Fame, dove più di 20 stelle del marciapiede in marmo rosa riconoscono famose figure latine con legami con il sud della Florida, tra cui Celia Cruz, Gloria Estefan, Thalia, Pablo Raúl Alarcón e Willy Chirino.

Cuban Memorial Plaza

Cuban Memorial Plaza, a sud-ovest della 13th Avenue, ospita una fiamma eterna per coloro che hanno combattuto per l’indipendenza cubana.

Domino Park



Ami il gioco del domino? Non puoi non andare al Maximo Gomez Park, meglio conosciuto come Domino Park, guarda i locali dei più anziani radunarsi ai tavoli per giocare a domino tutto il giorno. Non esitare a chiedere se puoi fare una partita con loro, ti accetteranno volentieri, ma attenzione sono dei veri esperti.

Galli in fibra di vetro

Con una guida locale approfondirai tramite un tour culturale a piedi e gastronomico Little Havana tra i segreti e le sue particolarità, fra cui le statue di gallo in fibra di vetro del quartiere, che dal 2002 spuntano in vari punti per celebrare la cultura di Little Havana.

Ai turisti, in particolare, piace quello vestito da torero accanto a una gallina di fronte al ristorante Casa Juancho, quello che sfoggia una bandiera cubana di fronte a La Carreta.

Questa è Little Havana, questo è lo spirito cubano nella metropoli di Miami.

 

Se questo articolo ti è stato utile segui le mie avventure anche su Facebook e Instagram



You may also like

Leave a Comment