Consigli per il tuo primo viaggio in India

Qui trovi i migliori spunti e consigli per rendere il tuo primo viaggio in India il più piacevole possibile.

Questa guida contiene alcuni utili consigli per il primo viaggio in India. L’intento è quello di facilitare il più possibile l’organizzazione della vacanza in quella che in molti considerano una delle destinazioni più affascinanti del mondo.

Conosciuta per essere un paese che “ami o odi”, l’India è oltre a cultura, paesaggi ricchi di misticismo e meditazione, un insieme di sensazioni affascinanti e inaspettate. Se a tutto ciò aggiungi anche una delle cucine più belle del mondo e il Taj Mahal, il monumento più famoso del mondo costruito per amore, cosa può andare storto?

Ecco alcuni suggerimenti per rendere il viaggio confortevole e bello da ricordare.




Prendi informazioni sul visto

Sicuramente la prima cosa che ti starai chiedendo è se serve il visto per visitare l’India. Ecco, il primissimo consiglio che voglio darti è proprio questo quello di prendere tutte le informazioni necessarie riguardo a questo argomento. Sì, per visitare l’India il visto è necessario. Viene concesso molto facilmente e costa poco più di 100 euro. Si può facilmente richiedere online andando al sito ufficiale visto India.

Prendi informazioni sui vaccini

In questo momento non esiste una vaccinazione obbligatoria per visitare il secondo paese più popoloso del mondo. Tuttavia esistono i vaccini consigliati per andare in India e sono:



-il vaccino contro la febbre gialla;

-il vaccino contro la febbre tifoide;

-il vaccino contro l’epatite A;

-il vaccino contro il tetano;

-il vaccino MMR (contro morbillo, parotite e rosolia).

Il consiglio, quindi, è quello di recarti in un centro vaccinazione internazionale e di prendere tutte le informazioni del caso per poi scegliere se effettuare le vaccinazioni o meno. In alternativa puoi collegarti al sito ufficiale del Ministero della Salute. In generale le condizioni sanitarie in India sono piuttosto scadenti, quindi il tutto andrebbe valutato con molta attenzione.




Parti preferibilmente in compagnia

Tutto sommato l’India è un paese sicuro in cui troverai persone molto disponibili e gentili. Tuttavia, l’incremento della criminalità in India degli ultimi anni non andrebbe sottovalutato. Tra i consigli per il tuo primo viaggio in India quindi, non possiamo non includere quello di non partire da solo, soprattutto se sei una donna. Devi necessariamente affrontare il viaggio per conto proprio? In questo caso ti invitiamo a non scoraggiarti. Siamo sicuri che incontrerai sempre qualcuno lungo il tuo percorso disponibile a farti compagnia.




Controlla spesso i voli aerei

Chi non vorrebbe fare un viaggio in India low cost? Se vuoi che il tuo primo viaggio in India non vada fuori budget, controlla ogni giorno i siti di prenotazione, poiché le compagnie tendono a cambiare frequentemente le tariffe.

Metti in valigia i farmaci indispensabili



Devi sapere che le cure mediche in India hanno prezzi spropositati (si va da un minimo di € 50 a un massimo di € 1500 per ogni notte di ricovero). Lo stesso discorso vale per i farmaci. Consigliamo quindi di partire forniti di tutti quei medicinali che assumiamo con più frequenza come antinfiammatori, analgesici, protettori per lo stomaco e, importantissimi, i repellenti per zanzare! Mosche e zanzare in India sono all’ordine del giorno.


 

Attenzione all’igiene scadente di molti ristoranti indiani

Ed eccoci all’ultimo consiglio per il tuo primo viaggio in India. Devi tenere presente che nella maggior parte dei locali in cui si servono cibo e bevande, le misure igieniche non sono adeguate. Ti consiglio quindi di cercare di mangiare tutto ben cotto, evitando prodotti crudi come frutta o verdura non sbucciata e insalate. Inoltre bevi acqua minerale imbottigliata e quindi rigorosamente sigillata!



VEDI GUIDA

252

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *