Babysitter a bordo: l’idea di questa compagnia aerea per viaggiare con i più piccoli

Babysitter a bordo: l’idea di questa compagnia aerea per viaggiare con i più piccoli

Se viaggiare in aereo con i vostri bambini si trasforma spesso in un incubo, l’idea di questa compagnia aerea vi sarà di grande aiuto.

 

Il viaggio insieme ai bambini può essere problematico: i piccoli possono essere un po’ inquieti, lamentarsi.  E si sa, talvolta possono anche piangere. Per fare in modo che il volo sia un’esperienza gradevole sia per i grandi che per i piccini, è in arrivo un servizio speciale.

A idearlo è stata la compagnia aerea di bandiera degli Emirati Arabi Uniti Etihad Airways: si chiama “Flying Nanny” e prevede che, su ogni volo a lungo raggio (più di sei ore e mezza) si trovi una hostess formata alla facoltà di Scienze dell’Educazione al prestigioso Norland College.

A cosa serve questa formazione speciale? Semplice: ad avere una profonda conoscenza della pedagogia, della mente dei più piccoli. A fare, insomma, le maestre, ma con un tocco avventuroso in più dato che le tate Etihad sono anche delle vere e proprie hostess, addestrate ad agire anche in casi di emergenza.

Per essere subito riconoscibili le “Flying Nanny” indosseranno un’uniforme leggermente diversa caratterizzata da un grembiule arancione e avranno il compito di aiutare i bambini e i loro accompagnatori a godersi il volo senza problemi. L’innovativo e utile servizio è gratuito. Non appena voi e i vostri piccoli avrete preso posto, la tata si presenterà e si offrirà di aiutarvi durante tutto il viaggio.

Scoprirete ben presto che le “babysitter a bordo” conoscono moltissimi modi per far divertire i bambini: disegni, giocattoli, pacchetti attività e la straordinaria possibilità di visitare la cabina di pilotaggio. Inoltre, le flying nanny si occupano anche di organizzare i pasti dei piccoli passeggeri a cui viene offerta una vasta possibilità di scelta dal menu loro dedicato e portato il cibo ogni volta che lo desiderano.

Ma non soltanto: le tate della Etihad Airways sono anche preparate per il pronto soccorso pediatrico. Grazie all’iniziativa di questa compagnia aerea, finalmente i genitori e nonni potranno iniziare le vacanze rilassati come lo saranno al ritorno senza doversi più preoccupare del momento del viaggio in aereo.

 

Fonte: Siviaggia.it

1195

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *